Caponata di Melanzane Siciliana

La caponata di melanzane siciliana è uno stufato di verdure con un inconfondibile aroma mediterraneo ed una delicata nota agrodolce. Di caponata di melanzane siciliana ne esistono diverse varianti con l’aggiunta di altri ingredienti a piacere quali aglio, peperoni, polpo, pesce spada, ma non devono mancare rigorosamente le melanzane, le olive, la cipolla, i capperi, la passata di pomodoro ed ovviamente l’aceto e lo zucchero per dare quel tocco di agrodolce. La caponata di melanzane è facilissima da conservare a bagnomaria in barattoli di vetro così da essere disponibile durante i mesi invernali, nel caso non si riesce a resistere fino all’arrivo dell’estate o si voglia evitare l’uso di melanzane coltivate in serra. Dà il meglio di sé calda come contorno, fredda come antipasto o, in passato, come piatto unico accompagnato da del buon pane fresco. Essendo un piatto molto versatile, la caponata di melanzane siciliana può essere facilmente usata anche per condire la pasta, il riso, il cous cous, il grano spezzato o semplicemente da sola!
caponata di melanzane siciliana - world gluttony
Caponata di Melanzane Siciliana
Numero di Persone: 8
Un invitante pietanza con tutto il sapore del Mediterraneo
Cosa ne pensate?
Stampa
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Ingredienti
  1. 2 kg melanzane
  2. 3 sedani
  3. 2 cipolle grandi
  4. 30 olive verdi (non utilizzare olive in salamoia già snocciolate)
  5. 1 o 2 cucchiai di capperi
  6. 750 ml passata di pomodoro
  7. 100 ml aceto (aggiungere o diminuire la quantità a piacere)
  8. 4 cucchiai di zucchero
  9. basilico fresco
  10. olio extravergine di oliva
  11. sale marino
Preparazione
  1. Lavare e tagliare le melenzane a cubetti grandi facendo attenzione a non togliere la buccia. Versare i cubetti di melanzane in uno scolapasta e spolverare con del sale marino. Adagiare lo scolapasta sopra un piatto, dare una leggera mescolata e lasciare riposare per un'oretta circa per farle sudare e buttare l'acqua in modo tale da togliere il loro sapore amarognolo.
  2. Nel frattempo lavare e tagliare tutti i gambi dei sedano a cubetti, togliere le foglie e sbollentare per qualche minuto in acqua leggermente salata. Scolare il tutto.
  3. Snocciolare se necessario le olive verdi e tagliarle a metà.
  4. Soffriggere i cubettoni di melanzane in olio extravergine d'oliva fino a quando non siano ben cotti e ammorbiditi. Togliere dalla padella e versare in una ciotola capiente.
  5. Versare i cubetti di sedano nella padella dove sono state soffritte le melanzane. Aggiungere olio EVO se necessario. Soffrigere per qualche minuto e versare il tutto nella ciotola assieme alle melanzane.
  6. Fare la stessa cosa con le olive, versandole nella stessa padella e farle rosolare per qualche minuto. Togliere dalla padella ed aggiungerle nella ciotola assieme alle melanzane ed il sedano.
  7. In un tegame molto capiente, soffriggere le cipolle affettate grossolanamente in olio EVO fino a diventare trasparenti. Aggiungere la passata di pomodoro, abbondante basilico fresco a piacere e cuocere per 15 minuti circa.
  8. Aggiungere le melenzane, il sedano, le olive, l'aceto, lo zucchero. Mescolare il tutto e correggere con sale se necessario.
  9. Servire calda, fredda o conservare per qualche giorno in frigo.
Note
  1. A piacere potete aggiungere 2 peperoni (1 rosso e 1 giallo) affettati a striscioline piccole e cuocere con le cipolle.
  2. Aggiungere del peperoncino se preferite dare un tocco piccante.
World Gluttony http://www.worldgluttony.com/
Pascal
Non sono uno chef, ma solo una persona normale che ama la cucina internazionale, provare nuovi sapori e cucinare quando sono dell’umore giusto. Di solito non seguo le ricette, a meno che non siano troppo complicate e necessitano di lettura. Mi piace usare degli ingredienti qualsiasi disponibili a casa e preparare le mie pietanze completamente fatti da me.

Rispondi