Latkes ∼ Frittelle di Patate Grattuggiate

Le latkes, o meglio conosciute come frittelle di patate grattuggiate o pancake di patate, sono delle deliziose frittelle che vengono servite con salse salate o dolci. Sono di origini ebraiche, preparate soprattutto durante la Chanukkah e molto popolari in Germania, Polonia, Repubblica Ceca e altri paesi dell’Europa orientale. Questa versione personalizzata che contiene timo e rosmarino, rende queste frittelle più adatte da condire con salse salate. Se avete intenzione di mangiarle con delle salse dolci, basta semplicemente eliminare queste erbe durante la loro preparazione. Amo da impazzire queste frittelle di patate soprattutto a colazione, con uova in camicia e avocado affettato adagiati su di esse, proprio come le ho provate la prima volta e che ancora prendo al bar del mio migliore amico a Bath in Inghilterra, ogni volta che visito questa stupenda città. Sono molto facili da preparare e ancora più facili da ingoiare. Infatti sia calde che fredde, non dureranno a lungo nel piatto.
frittelle di patate grattuggiate - world gluttony
Latkes ∼ Frittelle di Patate Grattuggiate
Numero di Persone: 4
Cosa ne pensate?
Stampa
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Ingredienti
  1. 1 kg di patate
  2. 2 uova
  3. 2 cipollotti
  4. 60g di farina (farina di riso per i celiaci)
  5. 1 cucchiaio di timo fresco tritato
  6. 1 cucchiaio di rosmarino fresco tritato
  7. pepe nero
  8. sale marino
  9. olio vegetale per fritture
Preparazione
  1. Sbucciare le patate, lavarle e grattuggiarle molto sottili in una ciotola. Cospargere con sale marino, mescolare e lasciare riposare per 15 minuti. Scolare l'acqua in eccesso.
  2. Aggiungere i cipollotti tagliati a fette sottili inclusa la parte verde, uova, la farina, il timo e il rosmarino tritato, pepe nero macinato. Mescolare il tutto.
  3. In una padella con olio vegetale caldo, versare 1 cucchiaio della miscela e premere delicatamente sulla parte superiore per appiattirle. Cuocere da entrambi i lati fino a quando diventano dorate.
  4. Servire calde o fredde.
World Gluttony http://www.worldgluttony.com/
Pascal
Non sono uno chef, ma solo una persona normale che ama la cucina internazionale, provare nuovi sapori e cucinare quando sono dell’umore giusto. Di solito non seguo le ricette, a meno che non siano troppo complicate e necessitano di lettura. Mi piace usare degli ingredienti qualsiasi disponibili a casa e preparare le mie pietanze completamente fatti da me.

Rispondi